(Centrale Bari)

Il corso di 30 ore prevede di utilizzare i concetti specifici della programmazione, introdotti con il coding, come uno strumento per imparare a pensare in modo nuovo. Uno strumento che può essere facilmente utilizzato come “acceleratore cognitivo” per l’acquisizione di abilità e competenze di base logico matematiche consentendo di realizzare una didattica metacognitiva. Il coding attiva nello studente atteggiamenti attivi e responsabili rispetto all’apprendimento della matematica e della geometria; l’allievo “metacognitivo” attraverso domande, investigazioni e problemi da risolvere, realizza il proprio bagaglio di abilità.

La matematica viene trattata in modo meno convenzionale, distaccandola dalla aula e dai libri di testo, in modo alternativo, divertente ed efficace. Grazie alla proposta di giochi coinvolgenti ed utili per apprendere la logica dell’informatica e della programmazione si stimola l’interesse per discipline come algebra e geometria.